lunedì 18 aprile 2011

5 situazioni in cui ci piace leggere (e perché)

  1. Prima di dormire è un classico: mai chiudere la giornata senza aver letto almeno qualche pagina.
  2. Dal parrucchiere (quelle tre volte all’anno che ci andiamo), così non siamo costrette a parlare di programmi televisivi che non guardiamo.
  3. In coda all’ufficio postale, per dare un senso al tempo passato ad aspettare.
  4. Sul treno o in aereo, le situazioni ideali per recuperare le pagine perdute.
  5. Mangiando da sole, così il cibo diventa ancora più gustoso.
E voi, dove amate leggere?
In bagno non vale!

Bedbril / Glasses for reading in bedphoto © 2009 Nationaal Archief | more info (via: Wylio)

6 commenti:

  1. Una volta prima di dormire era un classico, ma recentemente non riesco quasi più per vari motivi. Al primo posto per me è la lettura mentre mangio, e poi dopo pranzo, nel'angolo in cui arriva il sole: il mio momento preferito; e poi quando mi sposto sui mezzi pubblici.

    RispondiElimina
  2. L'angolo dove arriva il sole ci fa molta invidia!

    RispondiElimina
  3. Ciao ragazze! Da quando vivo in Liguria devo confessare che uno dei piaceri della vita è diventato leggere in spiaggia... soprattutto d'inverno!
    Sara

    RispondiElimina
  4. ciao ragazze! a me piace leggere la sera sul divano, quando tutti sono già a letto e posso godermi un momento tutto per me (!); sul treno: leggere una storia che ti porta oltre i finestrini, oltre il chiacchiericcio (inutile) e oltre le Nord in generale (!) è bellissimo; in vasca le volte in cui preferisco il bagno alla doccia: rilassantissimo! ciaooo, fra :-)

    RispondiElimina
  5. Ciao Sara,

    che bello il mare d'inverno...
    cercheremo di imitarti!

    A presto,

    RispondiElimina
  6. Ciao Fra,

    alla vasca da bagno non avevamo ancora pensato: idea geniale, da copiare subito!

    A presto,

    RispondiElimina